giovedì 20 settembre 2012

La follia di mami e papo per un bando + Tortelli di zucca



Bau!
Oggi sono felice, perché ho sentito papo parlare al telefono e dire che il bando a cui stanno partecipando scade lunedì! Perché sono felice?? Perché in questi giorni le provo tutte per farmi considerare e se scade il bando spero che ricominceranno a guardarmi un po' di più e a giocare con le palline: adoro farmi inseguire tenendole strette strette in bocca e facendo grandi scivoloni sul pavimento! E poi questi probabilmente sono gli ultimi giorni in cui si possono fare lunghe passeggiate e invece di portarmi a spasso i miei due padroncini se ne stanno tutto il giorno davanti al pc! (in questo momento papo è sotto la doccia e gli ho rubato il computer per scrivervi...). Mi sento un peluche come quelli che ci sono qui in casa...
Ma poi, che cavolo è un bando? Il bando della matassa? No, quello forse è il bandolo... Il maschio della banda musicale? O uno strumento tipo il bongo? Una specie di bandiera? Boh! So solo che papo e mami vogliono proporre un loro spettacolo e che se vincono (quindi il bando è una specie di gara! In effetti ho sentito papo dire "è praticamente una corsa a ostacoli!") più di tremila bambini li vedranno in scena! Sarò una cagnetta super-orgogliosa dei suoi padroncini!


Ma basta parlare di queste corse a ostacoli che mi rubano le attenzioni di mami e papo: oggi vi voglio dare una ricetta deliziosissima: la mia bisnonna Graziella è emiliana e una delle ricette tipiche dell'Emilia sono i tortelli di zucca: se vi piace il miscuglio di dolce e salato (papo si fa delle scorpacciate incredibili di formaggi col miele!) adorerete questo piatto: è un po' impegnativo ma vedrete che ne vale la pena!
La protagonista del piatto è la zucca mantovana, conosciuta come zucca “Cappello da Prete” per via della forma: è tipica della pianura reggiana e mantovana ma diffusa anche nel Parmense, soprattutto nella zona del Po. La sua polpa è soda e farinosa, dal sapore dolciastro: è quella perfetta per i tortelli!
Tortelli a parte, la zucca ha altre proprietà: lo sapevate? Per esempio la polpa tritata dà sollievo alle infiammazioni cutanee, mentre la buccia aiuta con le piccole scottature. E chi la mangia si fa del bene, perché è antitumorale!

TORTELLI DI ZUCCA DELLA NONNA GRAZIELLA
Ingredienti
per 6 persone:
4 uova
400 gr di farina 00 molino Chiavazza
850 gr di zucca tipo "mantovana" 
50 gr di amaretti
3 cucchiaini di olio EVO
5 cucchiai di pangrattato
noce moscata




Come si fa:
Tagliare a fette la zucca e cuocerla in forno. Quando sarà cotta, sbucciarla e pesarne 650 gr. Schiacciarla con la forchetta riducendola in purea (si può usare anche l'immersore), dopodiché salarla.
Frullare gli amaretti nel mixer e aggiungerli alla zucca, con una spruzzata di noce moscata a piacere. Aggiungere anche il pangrattato e amalgamare bene il tutto, regolando di sale. Lasciar raffreddare.


Disporre a fontana la farina 00 Molino Chiavazza con nel cratere le uova e incorporare la farina nelle uova con 3 cucchiaini di olio d'oliva. Impastare vigorosamente per almeno una decina di minuti, finché non si otterrà un bel panetto lucido. Mettere a riposo la palla in una terrina coperta da uno straccetto per almeno mezz'ora.










Stendere la pasta molto sottile (noi ci siamo aiutati con la vecchia macchinetta a manovella Imperia della nonna): deve essere liscia, sottile e senza grinze! Altrimenti viene personalmente la nonna Graziella a prendervi a mattarellate!




















Creare strisce di pasta e inserire il ripieno (un cucchiaino scarso) a distanza di due o tre dita l'uno dall'altro. Ripiegare su se stessa la pasta e schiacciare con le dita tutto intorno al ripieno, dopodiché tagliare a forma di rettangolo.
Girare intorno a un dito i lembi di pasta lasciando un piccolo spazio in mezzo, per dare la forma di un cappellino. Ripiegare verso l'esterno la parte di pasta in eccesso.


I tortelli di nonna Graziella non sono tortelli se non sono accompagnati da un certo sugo: ma prima di darvi la ricetta vi racconto da dove arrivano questi tortelli! Non potevano esistere prima del 1500, perché la zucca arriva dall'America. Il primo a parlare di una ricetta simile alla nostra è l'autore di un ricettario del 1584! In mantovano si chiamano Caplaz, cappellacci, perché ricordano il cappello di paglia dei contadini. Secondo qualcuno è anche un modo di paragonarli ai cappelletti, ma per dire che sono meno buoni e nutrienti: noi però non crediamo a questa versione: è più bello mangiarli pensando ai vecchi contadini e ai loro cappelli!
Bene, ora che ho fatto la maestrina a quattro zampe posso darvi la ricetta del sugo:

SUGO PER I TORTELLI DI ZUCCA



Ingredienti:
700 gr di passata di pomodoro
200 gr di pancetta a dadini
2 scalogni
1 carota
1 gambo di sedano
olio evo




Come si fa:
Tagliare gli scalogni, la carota e il sedano a pezzi molto piccoli e fare un bel soffritto con poco olio; aggiungervi la pancetta e farla saltare finché non è dorata; aggiungere pian piano la passata e mescolare bene facendola asciugare un po' fino ad ottenere la consistenza desiderata.


Cuocere i tortelli in abbondante acqua bollente salata per un paio di minuti dopo l'emersione a galla, scolarli e traferirli in una teglia da forno. Coprirli di sugo e passarli qualche minuto in forno caldo a 180° per dorarli ulteriormente. Impiattare, servire e metterne anche qualcuno nella ciotola del vostro amico a quattro zampe!



Vi mando mille milioni di leccatine, a breve tornerò e vi racconterò della Granda Zuccheri che è la mia nuova partner e di una bella novità che forse mi renderà una star :)
Leccatine!

PS: Con questa ricetta realizzata con i prodotti Molino Chiavazza partecipo al contest sulle paste regionali:

42 commenti:

  1. Buonissimi questi tortelli! E tu sei troppo troppo bella tra tutti quei pupazzi *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che quasi quasi non mi si riconosce? Mi fa ridere questa mia fotina :-)

      Elimina
  2. Questi tortelli meritano un applauso!!!! E tu sei un tesoro, una cagnetta da sbaciucchiare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per l'applauso e per i graditissimi bacetti (non per niente mami e papo mi chiamano "baciatrice pazza")

      Elimina
  3. Mirty ma quanto sei dolce :)))))) mi fai intenerire con i tuoi racconti, vedrai che mami e papo appena finiranno i loro impegni, saranno disponibili per stare con te :D Sii felice per loro perchè fanno tutto con passione ed amore :) Che buoni questi tortelli :D complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bau! Che bello vedere che passi spesso a trovarmi, sei un'amica proprio speciale :-)
      Mami e papo mi hanno appena promesso che domani andremo a fare una bella gita noi tre,evviva!
      Eh si, si può dire tutto di loro, ma non che facciano le cose senza passione e amore..
      bau bau e tante tante leccatine

      Elimina
  4. ma che belli, e sicuramente buoni, ci vediamo al contest

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per essere passata!
      Bau bau

      Elimina
  5. Ciao, Mirty, buonissimi questi tortelli, in bocca al lupo per il bando, bacio, ciao...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, crepi il lupo (anche se in quanto pelosetto spero proprio che non gli succeda nulla! Ma mami e papo dicono che è un "modo di dire")
      tante leccatine

      Elimina
  6. Adoro la zucca e questi tortelli sono una tentazione!!!

    RispondiElimina
  7. Barboncina ti perdi in mezzo a quei peluches !!! ma che amore sei ??!! :D
    in bocca al lupo x il bando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Io chiamo quella foto "trova l'intruso"..ti piace?

      Elimina
  8. Questi tortelli sono davvero deliziosi!! speriamo bene per il bando. buona fortuna!!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero speriamo in bene, a mamy e papo piacerebbe un sacco!

      Elimina
  9. Ciao Mirty, per prima cosa complimenti alla tua mami per questi tortelli , che non ho mai provato, ma mi han messo una gran voglia!
    Per seconda:in bocca al lupo per il bando...incrocio le dita per voi!! ;)

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia mami ti ringrazia e ti saluta :-)

      Elimina
  10. Oggi veniamo tutti a pranzo da mami e papi...ok? bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok noi ti aspettiamo mooolto volentieri!

      Elimina
  11. ciao mirty, aspettando tempi migliori, ooops passeggiate felici, proverò questi tortelli golosi, speriamo di riuscirci ... un bacione *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facci sapere, siamo sicuri che sarai bravissima!
      Tanti baci a Farfelù

      Elimina
  12. In bocca al lupo per il bando... e fantastici i tortelli!!!
    Aspetto news...
    Bacini

    RispondiElimina
  13. Ciao carissima.... anzi Bauuuuu! devo essere squisiti questi tortelli, un primo un ppo diverso dal solito e salutare oltre che gustoso. Complimenti a Papo e Mamy e in bocca al lupo per il bando!!!! ciao bau bau

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bau! Si è proprio un piatto particolare!Mami dice che o lo ami alla follia o non ti piace..chissà a te!

      Elimina
  14. ciao
    un grande in bocca al lupo per il bando.
    Che buoni i tortelli di zucca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Un saluto ai tuoi amici pelosi

      Elimina
  15. adoro i tortelli di zucca, ti sono venuti proprio bene, buon WE, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. buonissimiiiii, buona fortuna per il contest. ciao kiara

    RispondiElimina
  17. Siamo felici di comunicarVi la vincita del Contest Le Paste Regionali.

    Vi preghiamo di prendere visione del post dei vincitori sul nostro blog e inviarci i vostri dati al fine di potervi spedire il premio.

    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il nostro primo premio!! Non sto più nella pelle, ops nel pelo! sono felicissima, grazie!

      Elimina
  18. Ciao, ma che belli !! Davvero deliziosi !! Passa a trovarci se ti fa piacere e unisciti ai lettori :) Un bacio affettuoso! http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi unisco molto volentieri perchè il vostro blog è proprio bello!
      Bau bau

      Elimina
  19. Ammazza quanta roba buona da mangiare! dai tortelli al sugo... a quella crostata così peccaminosa! Buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e buona giornata anche a te!

      Elimina
  20. Mirtilla!!!!! Quanto sei bella tu e i tuoi tortelli!!!! una stretta di zampa!! ciao marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una super stretta di zampa, che piacere!

      Elimina
  21. Se ve irresistible me encanta luce muy rico,Feliz Navidad...tu perro es muy lindo,abrazos y abrazos

    RispondiElimina
  22. ahhahahahhhaah la foto è TREMEDAMENTE BELLLAAAAAAAAAAAA :D :D HO RISO PER 30minuti :D ovviamente di tenerezza!!! Siete proprio una bella famiglia...e SEMPRE ottimi cuochi! :)

    RispondiElimina